Lime: un uso semplice in cucina

limes cucina

Il lime può essere usato tranquillamente al posto del limone. Anzi molti iniziano ad usarlo, magari per caso, e poi lo richiedono per il suo aroma delicato e particolare. Può essere acquistato di colore verde, ma anche giallino va bene, anzi spesso è anche più sugoso…

Ho pescato una ricetta molto semplice: il risotto al lime.

  • Prendi i lime, il numero dipende dal numero delle persone per cui cucini, in ogni caso devi ottenere un bel succo, diciamo che per quattro persone devi spremere almeno mezzo bicchiere. Spremi tutti i lime e aggiungi un po’ d’acqua. Poi prendi la padella per risotti antiaderente e mettila sul fuoco a fiamma moderata.
  • Aggiungi il riso nella padella e fallo tostare per qualche secondo, poi aggiungi dell’acqua fino a coprirlo e qualche goccia di succo di lime, un pizzico di sale e inizia a mescolare, pian piano che l’acqua si asciuga aggiungine un po’ senza arrivare a far attaccare il riso. Quando il risotto è giunto a metà cottura aggiungi tutto il succo di lime che hai spremuto conservandone qualche cucchiaiata per il condimento finale.
  • Quando il riso raggiunge la cottura desiderata fallo asciugare senza aggiungere più acqua e quando sarà pronto aggiungi l’ultima dose di succo che ti è rimasta. Adesso, spenta la fiamma, completa il piatto con una bella spolverata di pepe, senza esagerare, e mescola il tutto. Il tuo risotto al lime è pronto per essere servito.

Semplice no?

Una nota personale: io molte volte a questo piatto aggiungo dei pezzettini di avocado, ben maturo, tagliato a cubetti piccolini che si amalgama con il risotto in maniera deliziosa …
Perché non provare? Alle volte un piccolo ingrediente ti cambia la vita!
Bum!

🙂